Menù

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

Temperatura del mare

Temperature Europa

Temperature Attuali Europa

Satellite Italia

satellite italia animato

Fulmini Tempo Reale

Webcam

News Letter


VUOI RICEVERE IL TEMPO DELLA TUA CITTA' VIA E-MAIL? ISCRIVITI VELOCEMENTE ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Mappa Visite

Map

Eruzione vulcano Agung (isola di Bali)

ERUZIONE VULCANO AGUNG (isola di Bali - Indonesia)

 

La notizia è stata riportata da ogni mass media e social network: il Monte Agung è in eruzione...

Analizziamo per bene cosa è successo non solo perchè l'eruzione in se potrebbe essere molto violenta ma anche perchè potrebbe influenzare, qualora erutasse molta cenere vulcanica, il clima a livello globale.

Dopo circa 3 mesi di intensa attività sismica, il 21 Novembre 2017, è avvenuta una "piccola" eruzione fretica che ha prodotto una colonna di fumo alta oltre 400 metri.
Il giorno successivo è avvenuta una seconda eruzione freatica, più forte, con emissione di gas e cenere vulcanica ad oltre 1500 metri di altezza.

Nelle ultime settimane il magma si è fatto strada all'interno del vulcano causando un incremento dell'attività sismica e riscaldando l'intero sistema termale della montagna.
L'aumento di pressione e di temperatura ha provocato l'evaporazione dell'acqua, con conseguente esplosione di vapore, acqua, cenere e bombe vulcaniche (di solito nelle espolsioni freatiche la lava è assente).

Queste esplosioni di solito precedono l'eruzione magmatica vera e propria, tant'è che molti abitanti dell'isola hanno affermato di aver visto incandescenza provenire dal cratere vulcanico:




Tra il 24 e 25 Novembre le esplosioni sono aumentante, la cenere ha raggiunto gli 8000 metri di altezza, sono state segnalate deformazioni del suolo e un generale ringonfiamento dell'intero vulcano !
Tra il 26 e il 27 Novembre sono state "osservate" due bocche eruttive.

Una che erutta vapore l'altra invece è la bocca che sta eruttando cenere vulcanica.
Il 27 Ottobre la cenere ha superato i 10 chilometri di altezza ed è stato aumentato lo stato di emergenza al massimo livello poichè si teme una enorme eruzione magmatica.
La zona a rischio è stata portata da 7.5 a 10 km di raggio attorno al vulcano Agung.

Il Monte Agung è estremamente pericoloso infatti l'eruzione del 1963 fece migliaia di vittime.

 

Giovanni Borgia (pagina facebook di Mapsism)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l’esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.